top of page

CHATGPT TI AIUTA A TROVARE UN LAVORO! COME USARLA A TUO VANTAGGIO

Intelligenza artificiale per i poco esperti. Scopri subito come sfruttarla quando cerchi o offri lavoro. Se pensi che l'intelligenza artificiale sia solo roba da smanettoni o da geni dell'informatica, ti sbagli!


Usarla è più facile di quanto immagini.

Vorrei raccontarvi l’esperienza con questa nuova cosa di cui tutti parlano da qualche mese, che si chiama Intelligenza Artificiale, e condividere con voi alcune idee su come utilizzarla se si è alla ricerca di un lavoro, o di un nuovo collaboratore.



Premetto che sono una boomer per niente smanettona, curiosa e attratta da tutto quello che può rendere la vita più creativa e semplice.


Rispetto all’ IA nutrivo curiosità ma anche una certa soggezione.

Nell'ultimo mese se ne è parlato ovunque, e noi i non geni dell'informatica, vogliamo starne alla larga? Commentando da snob che ci ruberà il lavoro, ci controllerà, e oh signora mia non ci son più le cose autentiche di una volta? Ma certo che no, perché noi siamo curiosi e pure innovativi e se qualcosa ci facilita la vita, ben venga!!!

Per avvicinarmi in modo soft ho iniziato a fare qualche domanda a Ilan, mio figlio ventiseienne, bravissimo a spiegare la qualunque e in queste cose sempre sul pezzo.

Non volevo spiegazioni teoriche, e da impaziente come sono, volevo capire subito come usarla e in che modo poteva essermi utile.

“Ilan mi spieghi a che serve e come funziona l’IA?

-Dai ma fatti aiutare da lei, così vedi subito come funzia, no?

Ma come faccio, da dove parto?

Vai su ChatGPT, oppure su skype e da li su bing e chiedi

Chiedo?

Si chiedi, scrivile è una normalissima chat

In inglese?

Scrivile anche in italiano, fai come ti pare, dai ma prova e vedi!

Chiedile quello che ti serve, fai domande, fanne ancora!



Vado su ChartGPT, e mi registro. E poi siccome sono impaziente e non amo leggere gli spiegoni, vado subito alla ciccia e faccio la domanda:

E dal niente la ChatGPT ti srotola un articolo...


Il testo non l’ho usato ma confesso che mi è servito a rompere il ghiaccio con la pagina bianca e l’intelligenza artificiale. Non mi sono più fermata e ho cominciato a farle una raffica di domande.

E quindi cos’è la ChatGPT?

ChatGPT, che sta per “Generative Pre-trained Transformer”, è un programma che imita una conversazione con un essere umano. Il programma è stato creato da OpenAI, una no profit che fa ricerca sull'intelligenza artificiale fondata nel 2015 da Elon Musk, si proprio lui.

Funziona come una chat: hai un campo dove scrivi la richiesta, la invii e ChatGPT in pochissimi secondi ti da la risposta. È un servizio gratuito, almeno per il momento, basta solo creare un account.


I prompt! I prompt sono la base per far fare alla IA quello che vogliamo. E la figura del Prompt Engineer, in un futuro molto prossimo, sarà molto richiesta -


Semplificando al massimo, sono i comandi che le diamo, le domande che le facciamo! Possono essere semplici domande, richieste specifiche, comandi che fanno sì che la IA crei contenuti in base ai nostri desideri.

È importante formulare i prompt/richieste in modo chiaro e senza ambiguità. Più informazioni di contesto forniamo, più personalizzazione otterremo e più la IA ci aiuterà a mettere in luce le nostre potenzialità e risorse.


Torniamo a noi, a JOB.


Come uso ChatGPT se sto cercando lavoro?

Se sei alla ricerca di un lavoro o vuoi cambiare la tua carriera, sai bene quanto sia importante avere un curriculum e una lettera di presentazione efficaci e originali. Ma come fare se non hai tempo, voglia o competenze per scrivere questi documenti?

La soluzione potrebbe essere più semplice di quanto pensi: basta chiedere aiuto a ChatGPT - JOB ti può aiutare anche in questo

ChatGPT può essere un super aiuto quando dobbiamo scrivere o riscrivere il nostro CV, quando vogliamo preparare ad esempio una lettera di presentazione che sia più in linea con la cultura dell’azienda a cui vogliamo indirizzarla, può aiutare a tradurre, o semplicemente correggere gli errori o i refusi.

Insomma ChatGPT è uno strumento potente, utile e versatile.

Sappiamo tutti quanto sia noioso e arduo scrivere il CV, aggiornarlo, formattarlo, modificarlo, adattarlo al linguaggio aziendale. Chiaramente sta a noi personalizzare con il nostro stile e allineare gli scritti con gli obiettivi e i valori che ci rappresentano!




Puoi usare ChatGPT per:


  • Generare curriculum e lettere di presentazione originali, in linea col tuo obiettivo professionale

  • Correggere errori grammaticali e ortografici

• Formattare i documenti in modo professionale e accattivante

  • Tradurre i documenti in altre lingue

  • Ottenere suggerimenti per parole chiave più pertinenti alle richieste delle aziende.

Ricordiamoci però che ChatGPT non è perfetta e ha i suoi limiti. Per usare ChatGPT in modo efficace e responsabile, ecco alcune dritte e buone pratiche:
  • Scrivi dei prompt semplici e chiari, evitando parole ambigue o complicate

  • Specifica il tipo di documento che vuoi generare, il ruolo a cui ti candidi e il settore in cui operi

  • Controlla sempre le risposte di ChatGPT prima di usarle, verificane la correttezza, la coerenza e la pertinenza delle informazioni

  • Non copia-incollare le risposte di ChatGPT senza modificarle, personalizzale in base al tuo profilo e alla tua esperienza, al tuo stile

  • Non usare ChatGPT per falsificare o inventare informazioni sui tuoi documenti

  • Non usare ChatGPT per violare i diritti d'autore o la privacy altrui.


Dalia Fano - Job - Comunità Ebraica di Milano


Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page