top of page

Contro l'Alzheimer la musica può fare miracoli

La relazione tra musica e demenza, in particolare nell'ambito delle condizioni neurodegenerative come l'Alzheimer, è un campo di studio sempre più rilevante.


La medicina psicoacustica, che esplora l'impatto del suono e delle frequenze sul sistema nervoso a livello psicologico e fisiologico, ha dimostrato il potenziale benefico della musica nella gestione dei sintomi legati alla demenza. Le pratiche di utilizzo del suono e delle frequenze per influenzare la salute fisica ed emotiva del corpo sono state utilizzate fin dall'inizio dei tempi.






Comments


bottom of page